Una salvezza, tanti rimpianti e quei gol all’ultimo minuto

 

La vittoria in Coppa delle Fiere nel 2014 e la semifinale del Mondiale ad inizio anno sembravano il preludio di una stagione se non trionfale, almeno ricca di soddisfazioni, con la concreta possibilità di mettere nel mirino la tanto attesa qualificazione ai playoff Campionato, sfiorata per 2 anni di fila e scappata di mano all’ultima giornata.
 

Le 3 vittorie all’esordio e i 9 punti in classifica avevano aperto scenari molto interessanti: vetta del girone solitaria, ed una strada che, da quel momento in poi, pareva in discesa.


Il day 4 del Campionato della Tenuta ha rappresentato la prima crepa, il primo segnale di una stagione che, arrivati ad oggi, ci fa sorridere per la salvezza raggiunta con un turno di anticipo. Contro FC Zaccaria, avanti per 5-1 a fine primo tempo, e ancora con +1 a soli 10” dal termine, il destino ci ha voltato le spalle sull’ultimo tiro della gara. Pareggio acciuffato dagli avversari e 2 punti lasciati per strada.


I gol dell’ultimo giro di orologio, da quel momento in poi, hanno segnato la nostra stagione: non serve andare troppo in là con la memoria per far tornare agli occhi la rete che, con il senno di poi, ci ha negato la possibilità di giocarci un posto in Coppa nella prossima, e ultima, gara di Campionato. 8-8 con Nemesis, partita spettacolare, emozioni da una parte e dall’altra, e nel recupero una punizione dal limite per gli avversari senza nessun nostro uomo sulla palla. Harakiri e palla in rete per l’8-9 finale.


Per non parlare della sconfitta in casa contro Prealpi Team: una gara in cui non si possono lesinare applausi meritatissimi ai nostri avversari che nonostante il -3 in classifica e le 0 vittorie a 5 giornate dalla fine della regular season si sono battuti al meglio, lasciandoci solo le briciole e tanta amarezza.


Guardare la classifica dal centro, adesso, è come galleggiare in un bicchiere mezzo pieno, o mezzo vuoto, tutto dipende dal punto vista con cui si osserva: un Primaverile che tra poco inizierà, un altro anno in B, la prossima stagione, e la voglia di divertirsi e stare insieme con compagni ed amici sono la strada per guardare al futuro. Girarsi indietro, ora, serve a poco: i rimpianti, mescolati ad una salvezza tranquilla, devono essere un ricordo da mettere in soffitta per lasciare spazio a nuove vittorie e soddisfazioni. #noisiamolatenuta 

Please reload

SUPER OFFERTA

STEMMA
1999-2014

MAIN SPONSOR

STEMMA
2009