Tenuta Carretta - FC Brugal: le pagelle


pagelle1.jpg

Lombella, 7: Con 2 interventi in uscita bassa in scivolata tiene la Tenuta a galla e permette la rimonta. Straordinaria la parata su missile da centrocampo deviata sulla traversa. RITROVATO Marugi, 7,5: Piuttosto che perdere la partita si sarebbe tagliato una gamba. Mette tutta la grinta e il cuore in ogni intervento e il gol del momentaneo 3-3 è l'immagine di una partita da gladiatore. MASSIMO DECIMO MERIDIO

Italia F., 7+: La Coppa delle Fiere gli ha ridato forza ed entusiasmo. Non molla un avversario, preciso negli anticipi, sale in cattedra con la difesa a 2 in coppia con Marugi, come nella mitica finale con Stone. Il gol della remuntada è suo! RINGHIO

Spinelli, 7: Nel primo tempo, secondo i dettami tattici, fa una partita guardinga e di contenimento. Nella ripresa mette le gomme da bagnato e si impossessa della fascia sinistra con la migliore prestazione dell'anno. CON LE RAIN SI VOLA

Mileto, 6,5: Ha fiato, gamba e soprattutto torna la precisione e la tranquillità di gioco. Con finte e controfinte, anche al limite dell'area, ne siede un paio prima di dare il via alla manovra. RAMI

Grossi, 7+: Nel primo tempo si nasconde troppo e non riesce ad incidere nella manovra. Nella ripresa prende in mano le chiavi del centrocampo sia in fase di copertura, ringhiando su tutti gli avversari, sia in ripartenza, disegnando calcio. MAGIC RIGHT

Restivo, 7: Anche se il suo nome non è stranamente tra i marcatori, la sua visione tattica e il suo gioco, nelle ultime uscite, sono state fondamentali per l'equilibrio della squadra. Finalmente abbiamo ritrovato il Restivo che ci mancava. PEDINA FONDAMENTALE

Italia M., 8 [MVP]: Dopo aver provato, per 40 minuti, a bucare il portiere senza fortuna, un gol di rapina su palla vagante in area apre i 10 minuti di show. Il 4-3 lo inventa con una giocata da urlo, e poi mette il sigillo con un sinistro velenoso da fuori area. Anche part time sa essere letale. KILLER

Niro, 6: Davanti non riesce a trovare spazio, schiacciato dall'ottima difesa avversaria. La difficoltà di trovare soluzioni diventa rabbia che sbotta a fine gara. La prossima andrà meglio. DON'T WORRY, BE HAPPY!

SUPER OFFERTA