Tenuta Carretta, che potenza! 5-2 al Vighignolo

Il passo falso con Barrio Cenisio viene ribaltato da un'ultima vittoria davvero convincente

dal sito sportsmall.it

MILANO – Nemmeno 7 giorni fa i vertici dell’AC Tenuta Carretta si interrogavano su un flop clamoroso contro Barrio Cenisio, frutto di una prestazione troppo brutta per essere vera. E così, dopo una settimana, la Tenuta Carretta si trasforma e tira fuori dal cilindro una prestazione solida e convincente che permette di superare per 5-2 US Vighignolo, rimanendo ancora attaccati agli ultimi vagoni del treno di testa. Una vittoria che ha mostrato una compattezza di squadra di alto livello anche per come è arrivata: sotto di 0-2 dopo 15 minuti, gli uomini di mister Galetti, guidati da un Filice ispiratissimo, sono riusciti ad andare al riposo addirittura in vantaggio per 3-2, prima di chiudere la partita nella ripresa, con un parziale di 2-0 nei secondi 25 minuti.

UNA VITTORIA CHE FA MORALE Il tecnico Galetti, molto amareggiato dopo gli 0 punti in casa della settimana precedente, è parso visibilmente soddisfatto dell’ottima prestazione dei suoi, contro una squadra quotata come US Vighignolo: «Siamo stati bravi a rimanere uniti nonostante il doppio svantaggio, anche perché la partita era in sostanziale equilibrio anche quando si era sotto per 0-2. La compattezza tra i reparti, che ci è fortemente mancata nel secondo tempo contro Barrio Cenisio, ci ha permesso di sfruttare cinicamente le occasioni che siamo riusciti a creare”. Roberto Niro, autore di una doppietta al pari del compagno di squadra Filice, tiene i piedi per terra: “La scorsa settimana abbiamo pagato una serata storta. Continuando così possiamo fare bene e sperare in un campionato tranquillo, ma non dobbiamo mai abbassare la guardia, perché ogni partita, abbiamo constatato sulla nostra pelle, fa storia a sé».

TETTENHAM PRIMA DELLA SOSTA Mancano ancora 50 minuti contro FC Tettenham prima che la Serie A – Sportland per l’AC Tenuta Carretta vada in letargo, salutando definitivamente il 2015. Una partita fondamentale, come sottolineato da Galetti, che la Tenuta Carretta non può sbagliare: «Con i 3 punti prima della pausa natalizia ci garantiremmo di rimanere nelle zone alte della classifica, per questo è fondamentale approcciare l’incontro nel modo giusto. Tuttavia la sosta di 3 settimane ci permetterà di recuperare gli infortunati e di mettere a punto le ultime impostazioni tattiche per affrontare al meglio il girone di ritorno».

CLASSIFICA Al termine del 7° turno di gare, con qualche partita ancora da recuperare a causa del rinvio per nebbia, questa è la situazione nella Serie A – Sportland:

1. Autosalone Testori 18*

2. Settimo Calcio 18

3. Milano Pirates 15*

4. AC Tenuta Carretta 12

5. El Puma Team 12*

6. Gnu Team 7

7. US Vighignolo 6*

8. Barrio Cenisio 4**

9. FC Tettenham 4*

10. I Coloni 1**

11. Ceva Logistics 0**

* una gara in meno ** due gare in meno

SUPER OFFERTA